Categoria: Personale

Nicoletta Nuzziello, iscritta al secondo anno del Dottorato di ricerca in Scienze Biomolecolari, Farmaceutiche e Mediche (curriculum Neuroscienze applicate) c/o Università degli Studi di Bari , è risultata vincitrice di una borsa di studio, bandita a livello internazionale, per la partecipazione al workshop “Extracellular Vesicles: Biology & Therapeutic Potential”, tenutosi il 12-13 Luglio 2016, a Cambridge (UK). 

BursaryAl workshop la dottoressa ha presentato un contributo scientifico (poster) dal titolo Morphological characterization of peripheral Extracellular Vesicles in Multiple Sclerosis patients in cui sono stati illustrati i risultati preliminari  dell’attività di ricerca condotta presso l’Istituto di Tecnologie Biomediche del CNR di Bari, in collaborazione con il Dipartimento di Chimica dell’Università di Bari e il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università di Foggia.

In bocca al lupo dott.ssa Tullo

tullo-apollonia_48x48Oggi diamo un arrivederci alla nostra collega Apollonia Tullo che, per una serie di motivi e vicende personali, ha deciso di trasferirsi all’interno del C.N.R. lasciando il nostro Istituto di Tecnologie Biomediche, per entrare a far parte – a far data da oggi – dello staff dell’Istituto di Biomembrane e Bioenergetica.

La dott.sa Tullo continuerà a collaborare con noi, e ad avere immutati sede lavorativa (la nostra) e numero telefonico interno: (+39) 080 592 9672. Cambia l’indirizzo e-mail, che diventa a.tullo AT ibbe.cnr DOT it

Saverio Vicario

Saverio Vicario was a Researcher in CNR -ITB, Bari since 2006 and in staff since 2011 ITB-BA. He left the Institute in October 2016, and now works at CNR – Institute of Atmospheric Pollution Research.

Bio

Bachelor degree in Zoology in “TorVergata” University (Rome) and PhD in ecology and evolutionary biology in Yale University. Its work produced 16 peer reviewed articles in molecular systematics and genome evolution.

From a methodological point of view he has interest in developing and refining statistical methods within phylogenetic approach to study biodiversity in general and biodiversity observed by means of environmental sequencing. From a biological point of view has interest in the mode of evolution of mitochondrial genome and its contribution to organism adaptation.

He participate to the Italian LifeWatch Network and he is member of the SIBE (Societa Italiana di Biologia Evoluzionistica) and BITS (Bioinformatics Italian Society).

View his publications.

Arianna Consiglio

Arianna Consiglio obtained a degree in Computer Science at University of Bari “Aldo Moro” in 2006, a Master in IT Government at Roma Tre University in 2009, and a PhD in Computer Science at University of Bari “Aldo Moro” in 2016.

Since November 2009 she works as a Research Fellow at CNR ITB Bari, in the Bioinformatics Group.

Main research activities: statistical analysis of bioinformatics data generated by Next Generation Sequencing and Exon Array platforms; development of web application and content management systems, aimed at publishing Bioinformatics tools and databases.

arianna.consiglio AT ba.itb.cnr DOT it


Informazioni sull’esame di STATISTICA APPLICATA ALLE BIOTECNOLOGIE

Prossimo appello: da definirsi
Ultimo appello: 22 FEBBRAIO 2016 ore 11.00 (a Biotecnologia)

Per prenotarsi all’appello o per altre informazioni, contattatemi tramite email.

Per prepararsi all’esame è sufficiente studiare le dispense del dr.Vicario o del dr.Ancona, ESCLUSE le parti riguardanti il programma R ed ESCLUSA la teoria riguradante ANOVA. Vanno studiate solo le definizioni degli argomenti presenti nel programma. L’esame è composto da 30 domande di cui 20 a risposta multipla e 10 a risposta aperta, come negli esempi seguenti. Il voto verrà verbalizzato dalla prof.ssa Ciccarese in una sua data di appello.

Esempi domande a risposta multipla

– Quando il verificarsi di un evento modifica la probabilità che avvenga un altro evento di parla di: [1] Probabilità condizionata [2] Probabilità congiunta [3] Probabilità a priori [4] Probabilità marginale
– La distribuzione Normale standardizzata: [1] Può essere asimmetrica positivamente [2] A parità di livello di probabilità p, il quantile superiore è sempre maggiore del quantile inferiore [3] Ogni centile superiore della sua distribuzione è ricavabili a partire da un opportuno centile inferiore [4] Ha sempre media 1 e varianza 0
– Data una funzione densità di probabilità, il valore massimo è sempre: [1] 1 [2] moda [3] media [4] mediana
– Il livello di significatività di un test statistico: [1] E’ normalmente superiore alla potenza minima del test [2] E’ una quantità che si fissa solitamente a un valore vicino a 1 [3] Corrisponde al livello massimo ammesso della probabilità dell’errore di II tipo [4] Corrisponde al livello massimo ammesso della probabilità dell’errore di I tipo

Esempi domande a risposta aperta (breve)

– Fare un esempio di variabile qualitativa e uno di variabile quantitativa
– Cos’è un campione standardizzato?

Download Materiale Didattico

Dispense_Ancona
Dispense_Vicario